La Divina Commedia raccontata ai ragazzi

La Compagnia Causa ritorna al Teatro Quarticciolo con il secondo episodio della trilogia, dopo l’ Inferno, con “Il purgatorio”, in cui il linguaggio, di pari passo all’opera a cui si ispira, cammina “verso l’alto” introducendo la musica e parti narrate più articolate. Lo spettacolo, attraverso le immagini di Laura Cortini proiettate dalla lavagna luminosa e una narrazione interattiva, ha il pregio di avvicinare i ragazzi all’opera di Dante con leggerezza e giocosità, preservandone temi ed eventi.

  • Lunedì 16 e martedì 17 ottobre ore 9,30 (riservato alle classi medie)
  • Lunedì 16 e martedì 17 ottobre ore 11,30 (riservato alla scuola primaria)

Costo del Biglietto 6 euro

per informazioni 3935740748

 

Annunci
Pubblicato in Cultura, Senza categoria, Spettacoli | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La nuova stagione teatrale de La Via del Fare

Con l’arrivo dell’autunno inizia la nuova stagione teatrale.

Lacrime, risate, musica, storie vere e racconti fantastici; l’immaginazione e la realtà, la pantomima e il dramma, la commedia dell’arte e la tragedia.

Il teatro è vita e noi ve la offriamo a prezzi ridotti.

Venite al teatro di Tor Bella Monaca, al Quarticciolo o al Teatro degli Audaci.

Tutte le informazioni qui.

Pubblicato in Cultura, Eventi, Spettacoli | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Calcio e martello: socialismo sul prato verde

Sarà presentato venerdì 13 ottobre  alle 18.30, presso la nostra associazione “La Via del Fare” in via dei Colombi 163/A, il libro dal titolo “Calcio e martello” scritto da Marco Piccinelli e Fabio Belli ed edito da Rogas Edizioni.

L’incontro vedrà protagonisti i due autori che, moderati da Gabriele Fabiani, ci introdurranno nel rapporto particolare tra calcio e socialismo. Squadre, calciatori, avvenimenti storici e pensieri filosofici che legano lo sport più amato di sempre all’ideale politico socialista. In che modo queste due realtà si intrecciano e si sono intrecciate nel corso dei decenni, verrà chiesto proprio ai due autori.
Nella prefazione di Max Collini leggiamo: «Il Socialismo, immaginato, immaginario, reale e il gioco del calcio. Con i suoi perdenti di successo e i campioni, magari annegati nelle loro debolezze o nell’ineluttabilità della dittatura del proletariato. La povertà dei mezzi e l’innegabile splendore dei fini. Il Patto di Varsavia e le sue propaggini legate al Comecon hanno regalato alla generazione della guerra fredda emozioni violente e storie da tramandare, tra ingenuità di regime e talento infinito. L’Ungheria di Puskas, la Polonia di Lato, l’Urss di Lev Yashin, ma anche Sparwasser, Sollier e la Democracia Corinthiana, perché l’internazionalismo regnava sovrano dove meno te lo aspettavi. Fabio Belli e Marco Piccinelli in queste pagine ci raccontano emancipazioni proletarie solo sfiorate, ma che per decenni hanno fatto sognare milioni di persone, sia a est che a ovest della cortina di ferro.»

Vi aspettiamo numerosi.

Guarda la locandina

Pubblicato in Cultura | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il giardino segreto di Torre Maura

Succede anche questo a Torre Maura

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento