Solo le montagne non si incontrano mai

image001

Il progetto “Solo le montagne non si incontrano mai” è a cura di Carla Romana Antolini, in collaborazione con Black Reality e con il Comitato promotore per un’Officina delle culture a Roma.

In programma incontri tra culture di Asia, Africa e Sud America: concerti, spettacoli, film, documentari, letture, autobiografie e favole, tutto a ingresso gratuito.
Una tre giorni densa di appuntamenti per affrontare il tema della convivenza tra giovani di diverse nazionalità, centrando l’attenzione sullo spostamento e la contaminazione delle culture e indagando simbolicamente sull’adolescenza come momento di trasformazione in cui è difficile identificarsi perché non si è né bambini né adulti, né in partenza né in arrivo.

Il maltempo di giugno ha solo rinviato lo svolgimento di questa interessante rassegna che si tiene ora venerdì 19 e sabato 20 settembre  presso il Teatro di Villa Torlonia in via Spallanzani, 1a.

Il programma

Venerdì 19 settembre

  • ore 18.00
    testimonianze nel giardino d’inverno del teatro
    Amatissima di Toni Morrison – Daniela Giordano
    Musica in Africa– con Sekou Diabate e Marco Boccitto
    Gli occhi nell’ombra con Veronica Caissiols di Teatro Reon
  • ore 21.00
    lettura scenica – Teatro Reon
    RIFKA
    da Rifka di Anita Luksenburg – regia  Elena Zuasti – con Veronica Caissiols Torcello
  • ore 21.30
    Performance di musica e danza
    CONVERSAZIONI SILENZIOSE
    di e con Oscar Bonelli e Paola Stellaconversazioni silenziose

Sabato 20 settembre

  • ore 11.00
    convegno GIUSTIZIA PER I NUOVI DESAPARECIDOS
  • ore 16.00
    Fiabe nel giardino d’inverno del teatro
    Sekou Diabate fiabe africane
    Parisa Nazari fiabe persiane
    Edilson Araujo fiabe brasiliane
  • ore 18.00
    concerto
    CORO AFRIQUE
    coroafrique-640x336con Badara Seck
    Percussioni Ismaila Mbaye, Kora Balafon Ousmane Coulibaly, tastiere Francesco Santoluci
    con Francesca Ciampa
  • ore 21.00
    spettacolo
    SemiVolanti
    NERI SI NASCE, BIANCHI SI MUORE
    regia di Valerio Gatto Bonanni e Gianluca Riggi
    con la partecipazione di Flavio Ciancio, Emilie Sow, Easther Oregbeomwen, John Chinedu, Edilson Araujo, Mohamed Kamara, Simo El Idrissi

Maggiori informazioni su Casa dei Teatri

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Eventi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...