La “Botteguccia del Fare” rispetta il DCPM per l’emergenza Covid

La sede della Via del Fare, la nostra “botteguccia di una sola stanza” – come cita Gianni Rodari nella sua poesia “La Speranza” – rispetta le regole del Dpcm e con rammarico chiude le porte in un primo step fino al 3 dicembre 2020, per ogni tipo di evento e servizio svolto in presenza in sede.

Rimane comunque sempre attiva l’infoline al n. 339 584 8294 , per ogni eventuale supporto a distanza o richiesta d’appuntamento telefonico con gli esperti dello Sportello Cittadino.

Secondo l’ultimo Dpcm 24 ottobre 2020, emanato per l’emergenza sanitaria Covid-19, la nostra attività associativa può essere assimilata a quella dei centri culturali e ricreativi territoriali, che sono stati citati nel decreto nell’art. F, in cui si sospendono le attività di palestre, piscine e centri sportivi.

Speriamo tra un mese di tornare a riaprire la sede nella fascia oraria anche dopo le 18, sempre rispettando come finora tutte le prescrizioni per la sicurezza ed il distanziamento.

Un caloroso arrivederci a presto tutti i nostri amici e soci.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...